Il nostro sistema gestionale per le piattaforme ecologiche

Categoria: APPALTI TRASPARENTI
Ultima modifica il Mercoledì, 29 Ottobre 2014 09:42 Pubblicato 24 Settembre 2014

Riferimenti interni al sito: Impianto Mapello (BG), Stoccaggio e smaltimento rifiuti, Appalti rifiuti, Gestionale Zanetti, Rifiuti urbani e ospedalieri, Attività raccolta differenziata, Tullio Zanetti, Giulio Zanetti.



 

 

 



  I  responsabili, Zanetti Tullio, Zanetti Giulio, Zanetti Arturo

 


   Una delle prime attività che ZANETTI ARTURO & C SRL implementò – tra tutti i servizi offerti alla propria clientela – fu ovviamente quella della raccolta dei rifiuti porta a porta, e la conseguente gestione delle piattaforme ecologiche per conto delle amministrazioni comunali.

   In questo ambito, i risultati raccolti in questi decenni sono stati sempre più convincenti, ma allo stesso tempo ci siamo accorti che come in qualsiasi altro campo, occorreva mantenersi costantemente al passo con i tempi.
Quindi, lo step successivo è stato quello di intuire che anche rimanere al passo non sarebbe stato sufficiente, ma serviva ogni giorno qualcosa di più, serviva arrivare prima rispetto agli altri, cogliere le esigenze del momento. Capire come migliorare alcuni aspetti importanti del nostro operato ed indirizzare le scelte future su determinati binari.
Binari dettati da criteri di flessibilità, efficienza, riduzione dei costi che le amministrazioni pubbliche si ritrovano a sostenere, ottimizzazione dei tempi di risposta, evoluzione tecnologica.

   Tra i vari aspetti sui quali in ZANETTI abbiamo deciso di intervenire, punteremo ora l’attenzione su uno in particolare, che abbiamo deciso di chiamare GESTIONALE ZANETTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.

  Il GESTIONALE ZANETTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE è un sistema informatizzato, relativamente semplice a livello concettuale, ma che è stato ben studiato, implementato e migliorato nel corso degli anni, sulla base della lunga esperienza alle nostre spalle. In sostanza si tratta di un sistema per la raccolta all’interno di un database, e la successiva catalogazione, delle utenze appartenenti ad una specifica amministrazione comunale. Ogni singola utenza verrà quindi monitorata in tempo reale sull’effettivo conferimento – in termini di peso – di rifiuti presso la propria piattaforma ecologica. Per l’appunto, il tutto verrà raccolto in un database locale, sicuro protetto e criptato, a completa disposizione dei dirigenti di quella amministrazione pubblica.

  Il sistema, nel suo insieme, si compone di una postazione pc, connessa ad una pesa digitale altamente performante. La postazione pc sarà dotata di un software in grado di registrare in tempo reale il risultato della pesa stessa.
La pesa viene equipaggiata di un display luminoso, che mostrerà – contemporaneamente alla visualizzazione nella maschera del software sul pc – il peso registrato in quel particolare momento.
Il software, permetterà di assegnare ciascuna pesata ad uno specifico utente sulla base di un moderno e sicuro lettore di badge. Allo stesso modo, cioè attraverso il lettore di badge, il sistema sarà in grado di gestire l’apertura e la chiusura delle sbarre per l’accesso carrabile alla piattaforma ecologica. L’intero pacchetto hardware e software del GESTIONALE, viene fornito, controllato periodicamente e posto sotto manutenzione, a propria cura e spesa da ZANETTI ARTURO & C.

L’importanza del GESTIONALE ZANETTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE è notevole, in quanto porta parecchi vantaggi all’amministrazione stessa. Innanzitutto permette di monitorare IN TEMPO REALE l’utilizzo ed il flusso della propria piattaforma ecologica da parte di tutti gli utenti residenti, permettendone l’accesso ai soli autorizzati e negando l’accesso a coloro non autorizzati – in quanto non in possesso di badge, oppure con badge disabilitato poiché, per esempio, quel particolare utente ha trasferito la residenza in un altro comune.
In altre parole, coloro che non sono residenti in quel comune, non avranno il diritto ad accedere alla piattaforma ecologica.

In secondo luogo, se il sistema di pesatura venisse implementato per differenti categoria di rifiuti, l’amministrazione comunale potrebbe attribuirne e monitorarne dei centri di costo ben precisi. Dall’analisi di questi centri di costo, si potrebbero ridurre sprechi, applicare una politica di riduzione dei costi, pensare ad una migliore ridistribuzione delle risorse finanziarie, …

Va da sé, che in un simile contesto, il continuo feedback che si instaura tra ZANETTI e le amministrazioni comunali, permetterà un costante miglioramento del GESTIONALE ZANETTI PUBBLICA AMMINISTRAZIONE. Nulla deve essere lasciato al caso e la nostra ferma convinzione è quella di proseguire su una strada di miglioramento e rinnovamento.

Il nostro CED ed il nostro REPARTO TECNOLOGICO, sono sempre a Vostra disposizione per chiarimenti, seminari o informazioni sui costi.

Notizie Recenti