5 LUGLIO 2018 ENTRATA IN VIGORE DEL REGOLAMENTO UE 997/2017 NUOVI CRITERI DI CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI

Categoria: ZBLOG Pubblicato 12 Giugno 2018

Egregio Cliente,
inviamo la presente breve nota per informarti che dal 5 Luglio 2018, entrerà in vigore il
Regolamento UE nr.997/2017 che andrà ad introdurre un diverso criterio di caratterizzazione
dei rifiuti per la caratteristica HP 14 – Ecotossico.


Con questo nuovo Regolamento viene introdotta la possibilità di attribuire la caratteristica HP14
attraverso metodiche pertinenti di cui al Regolamento CE nr.440/2008 od altri metodi
riconosciuti a livello internazionale, ma non più attraverso il precedente criterio di appartenenza
alla Classe 9 ADR.


Il cambiamento introdotto da questa nuova norma, non si basa solo sulla metodologia applicata,
ma quello che più è importante è segnalarti che ci sarà un abbassamento della concentrazione
limite di alcune sostanze/composti che potrebbe portare a classificare pericoloso un rifiuto che
fino al 4 Luglio non lo è stato.


Ecco la necessità di doverti richiedere l’aggiornamento delle analisi di caratterizzazione dei tuoi
rifiuti sia non pericolosi che pericolosi indicando nel documento il riferimento alla nuova norma
cogente.


L’alternativa a quanto sopra è quella di farci avere il nuovo giudizio di classificazione da parte
del laboratorio che ha rilasciato il rapporto di prova in corso di validità, così da non obbligarti a
ripetere l’analisi qualora tu l’avessi fatta da poco tempo.
Contestualmente a quanto sopra, sarà necessario aggiornare le Schede di Omologa con il
riferimento al Reg. UE 997/2017.


Lo staff Zanetti è a tua disposizione per eventuali necessità di informazioni aggiuntive.

Mapello, 7 Giugno 2018.

 

Scarica PDF

Notizie Recenti